Home Cronaca “Insieme per Gabriele”, a Nettuno raccolta fondi per aiutare il 17enne

“Insieme per Gabriele”, a Nettuno raccolta fondi per aiutare il 17enne

E' stato il consigliere Marco Federici del Pd di Nettuno il primo a sollevare in consiglio comunale, nei gironi scorsi, il problema che sta vivendo una famiglia di Nettuno.

1254

E’ stato il consigliere Marco Federici del Pd di Nettuno il primo a sollevare in consiglio comunale, nei gironi scorsi, il problema che sta vivendo una famiglia di Nettuno. “Volevo portare a conoscenza del Sindaco il disagio e la grave situazione di una famiglia di concittadini – ha detto il consigliere in assise – questa famiglia formata da papa, mamma e due figli, è dal 2018 che vive una serie di eventi che minano la stabilità del nucleo familiare. A gennaio del 2018 la mamma subisce un intervento dall’esito infausto, diventa disabile al 100% perde l’uso di un braccio e di una gamba e anche il lavoro. Poco dopo il figlio più piccolo di appena tre anni riceve una diagnosi di autismo. Poco dopo il figlio più grande, 17ani, subisce un incidente di ritorno da scuola che lo manda in coma e successivamente, dopo due interventi chirurgici si stabilizza e resta in coma allettato e tetraplegico. La mamma per seguire i figli abbandona ogni terapia, Gabriele ha bisogno di infinite cure in famiglia è impossibile garantirgli assistenza, eppure la madre continua ad accudirlo. Ora è a casa perché non è più in pericolo di vita. Quello che vorrei e fare presente al Sindaco e al comune che questa famiglia ha bisogno di cure e attenzioni dopo aver subito 4 disgrazie fatali. Spero che questa assiste possa testimoniare la vicinanza delle istituzioni a questa famiglia”.
Parte così una campagna per aiutare Gabriele a ricevere una cura riabilitativa che possa restituirgli alcune funzioni. Il costo per la famiglia è esorbitante, 50mila euro. La speranza è che tutti i cittadini possano dare una mano. Poco per ognuno di noi ma tantissimo per ridare speranza a Gabriele e alla sua famiglia. A raccogliere i fondi tanti cittadini che hanno aderito all’iniziativa “Insieme per Gabriele”. Ad unirsi di recente all’iniziativa, che ha già raccolto poco più i 2mila euro, anche il Baseball sport praticati da Gabriele prima dell’incidente. Per aiutare Gabriele e la sua famiglia si può donare cliccando su questa pagina di gofundme.