Home Politica Fisco, Pedica (Pd): “Pioggia cartelle esattoriali, governo inizia male”

Fisco, Pedica (Pd): “Pioggia cartelle esattoriali, governo inizia male”

"Un governo che apre il nuovo anno con una pioggia di cartelle esattoriali o è folle o non ha ancora veramente capito il momento di crisi che sta attraversando il Paese”.

447

“Un governo che apre il nuovo anno con una pioggia di cartelle esattoriali o è folle o non ha ancora veramente capito il momento di crisi che sta attraversando il Paese”. È quanto afferma Stefano Pedica del Pd. “Gli italiani stanno per essere subissati dalle richieste di denaro da parte dell’Agenzia delle entrate durante la più grave crisi economica della storia recente del nostro Paese e l’esecutivo resta a guardare – sottolinea Pedica – devo dare ragione a Salvini, che da tempo solleva questo problema e chiede di poter chiudere con un condono tombale tutto il pregresso. Penso che serva una rottamazione quater per gli anni che vanno dal 2016 al 2020 per dare respiro a tutti quei cittadini contribuenti con morosità incolpevoli. E mi auguro che il governo si muova in fretta”.