Home Cronaca Incidente sulla Nettunense ad Anzio i rilievi, dopo ore, affidati alla Polizia...

Incidente sulla Nettunense ad Anzio i rilievi, dopo ore, affidati alla Polizia locale

A diverse ore dall'incidente che ha bloccato la via Nettunense ad Anzio i rilievi per stabilire le responsabilità di quanto accaduto sono stati affidati, a sorpresa

1934

A diverse ore dall’incidente che ha bloccato la via Nettunense ad Anzio i rilievi per stabilire le responsabilità di quanto accaduto sono stati affidati, a sorpresa, alla polizia locale neroniana. I vigili, in questo periodo sono a servizio ridotto, si sa per un focolaio covid scoppiato nel Comando, ma dopo oltre due ore di attesa si è dovuto procedere richiamando in servizio chi aveva staccato dal turno e gli agenti in smart working, che sotto il comando del vice Antonio Mennella (anche il Comandante è in quarantena in attesa del tampone di verifica) hanno raggiunto il luogo dell’incidente. I carabinieri non hanno potuto rilevare l’incidente poiché era coinvolto nello scontro il congiunto di un militare (e perché non sono stati chiamati sul posto e non era quindi di loro competenza) e la Polizia aveva diverse altre chiamate e non ha proceduto ai rilievi. Un episodio quello dei rilievi che ancora una volta fa emergere come il personale delle forze di polizia sia sottodimensionato rispetto al territorio e agli eventi che accadono e che sottolinea come il contagio da coronavirus, decimando i vigili a disposizione, abbia creare un disagio pesantissimo. Infatti nell’attesa che il personale della polizia locale si attrezzasse per i rilievi la Nettunense è rimasta chiusa per circa due ore in entrambi i sensi di marcia, con due pattuglie bloccate sul posto per deviare il traffico (alla rotonda di Falasche e all’imbocco del centro Tontini) e con la viabilità completamente bloccata sulle complanari, da via dell’Armellino fino all’Ardeatina. Più volte è stato chiesto un presidio fisso della Polizia Stradale, che d’estate staziona per poco meno di due mesi presso la scuola di Polizia, ma una decisione in tal senso ancora non è stata presa. Sembra tuttavia necessario rivedere al più presto la dotazione di uomini e mezzi di tutti i corpi di polizia presenti sul territorio, che coprono le esigenze di un territorio vastissimo e che non sono in numero adeguato. Un’evidenza sottolinea anche dai Sindacato di alcuni corpi. E’ il momento di dare delle risposte concrete al territorio.