Home Cronaca Operazione Appia, i Carabinieri eseguono quattro arresti a Nettuno

Operazione Appia, i Carabinieri eseguono quattro arresti a Nettuno

Questa notte i carabinieri del Ros di Roma e i colleghi della Compagnia di Anzio hanno arrestato quattro persone condannate in via definitiva nell'ambito

1978
I carabinieri

Questa notte i carabinieri del Ros di Roma e i colleghi della Compagnia di Anzio hanno arrestato quattro persone condannate in via definitiva nell’ambito dell’operazione “Appia” portata avanti dalla Direzione Distrettuale Antimafia. L’operazione, avviata nel 2004, con le accuse a vario titolo di associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di droga e, per alcuni, di associazione mafiosa (art. 416 bis c.p.), ha acceso il faro su una locale cosca di ‘ndrangheta che teneva sotto scacco il litorale romano e aveva base proprio ad Anzio e Nettuno ma agiva anche nella Capitale. I militari hanno eseguito l’ordine di carcerazione disposto dalla Corte di Cassazione ed hanno portato a Rebibbia Agazio Gallace, Vincenzo Bruno Tedesco, Liberato Tedesco e Maurizio Molvisi, tutti residenti a Nettuno. Un altro condannato si è costituito mentre sono in corso le ricerche di altre due persone. Le condanne per gli arrestati vanno dai 17 ai 22 anni di reclusione.