Home Politica Il Sindaco di Anzio: “Dati sui contagi incongruenti, chiesta la verifica”

Il Sindaco di Anzio: “Dati sui contagi incongruenti, chiesta la verifica”

"Covid-19: da circa una settimana, sulla piattaforma informatica dell'Asl, risultano diverse incongruenze sul rilevamento dei dati, riferiti ai contagi sul territorio

497
“Covid-19: da circa una settimana, sulla piattaforma informatica dell’Asl, risultano diverse incongruenze sul rilevamento dei dati, riferiti ai contagi sul territorio comunale. Con spirito di collaborazione, quindi, abbiamo segnalato l’evidente problematica agli uffici preposti.
Questa mattina ho personalmente contattato il Funzionario Asl Responsabile, che ha assunto l’impegno ad effettuare una rapida ricognizione sui contagi.
Tutti i giorni, in tutti i momenti, monitoriamo la situazione ed è per questo che sono emerse le discrepanze che abbiamo prontamente segnalato, per evitare di diffondere ai cittadini dati non veritieri.
A breve l’Asl dovrebbe ultimare la verifica ed il Comune, di conseguenza, potrà diffondere i dati con un margine d’errore ridotto”. Questa la comunicazione ufficiale del Sindaco di Anzio Candido De Angelis sui dati incongruenti sui contagi forniti dalla Asl.