Home Cultura e Spettacolo L’Istituto Comprensivo Anzio 3 festeggia il centesimo compleanno di Rodari

L’Istituto Comprensivo Anzio 3 festeggia il centesimo compleanno di Rodari

Alcuni alunni insieme ai docenti e le loro famiglie hanno aderito all’iniziativa #un libro lungo un giorno promossa dalla regione autonome Friuli Venezia Giulia

130

Alcuni alunni insieme ai docenti e le loro famiglie hanno aderito all’iniziativa #un libro lungo un giorno promossa dalla regione autonome Friuli Venezia Giulia quest’anno alla settima edizione e denominata 100 cortili per Rodari: “Tanti cortili domestici e non, al chiuso e all’aperto, idealmente collegati fra loro per un coro di suoni, idee, storie e d emozioni”.
Una giornata di letture insieme, per tutti e con tutti in occasione e per festeggiare i 100 anni dalla nascita di un grande scrittore: Gianni Rodari.
La Sezione F della Scuola dell’Infanzia del plesso Collodi ha realizzato una staffetta narrativa dalle 9.30 alle 16.00 ad omaggio dello scrittore e della sua matrice creativa. Infatti i genitori degli alunni sono divenuti dei narratori di fiabe per tutta la giornata scolastica simulando l’autore che aveva l’abitudine di raccontare fiabe al telefono con la sua amata figlia quando per lavoro non si trovava con lei.
Ben undici le fiabe tratte dal libro Favole al telefono di Rodari che sono state narrate per mezzo telefonico da undici tra mamme e papà, mentre gli alunni a scuola le hanno udite in viva voce.
Gli alunni della classe quinta scuola primaria del plesso Rodari invece hanno realizzato una lettura in sincronia, presso le proprie abitazioni ed in famiglia, declamando alla stessa ora, la poesia Speranza di Gianni Rodari. Le registrazioni home-made effettuate hanno dato vita in un unico filmato documentativo. Le Classi II e V di scuola primaria del Plesso Ex Anmil hanno potuto realizzare alcune letture animate de Il paese senza punta ed altre storie di Gianni Rodari nel cortile scolastico con il supporto di un nonno che ha già collaborato negli anni passati considerato il lettore ufficiale della classe seconda e denominato Capitan Nuvoletta. Si coglie l’occasione per ringraziare tutti i partecipanti in particolar modo i genitori che, numerosi, si sono entusiasticamente lasciati coinvolgere.
W Gianni Rodari.
Tali Iniziative risultano pubblicate sul sito www.leggiamofvg.it
Catia Di Mille