Home Politica Nuova viabilità e aperture al Centro di Anzio, a breve la sperimentazione

Nuova viabilità e aperture al Centro di Anzio, a breve la sperimentazione

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per riorganizzare la viabilità al centro cittadino di Anzio, programmati dall'Amministrazione De Angelis, con l'installazione

644

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per riorganizzare la viabilità al centro cittadino di Anzio, programmati dall’Amministrazione De Angelis, con l’installazione di moderni dissuasori a scomparsa , la realizzazione della nuova segnaletica orizzontale e verticale, la messa in sicurezza dei percorsi pedonali ed il collegamento online dei nuovi trentacinque parcometri, con l’abilitazione al “pagamento elettronico”.
“In Consiglio Comunale – fa sapere l’Assessore alla pianificazione del territorio, Gianluca Mazzi – approveremo il nuovo regolamento per le aree sosta a pagamento, che non subiranno aumento, con tutta una serie di importanti agevolazioni per i cittadini. Con la nuova viabilità, durante i mesi invernali, ci sarà una maggiore circolazione dei veicoli al centro urbano, con l’apertura al traffico veicolare, in sicurezza, nel tratto compreso tra via dei Fabbri e via Baccarini, tra via XX Settembre e Corso del Popolo (direzione Porto), con l’inversione del senso unico in via Manetti e della sua prosecuzione fino al Monumento dei Caduti, lungo la Riviera Zanardelli (direzione Paradiso sul Mare), lungo il Porto (direzione Piazzale Sant’Antonio) ed in via Catilina, che collega la Riviera Mallozzi con Via Nazario Sauro. E’ fondamentale ribadire – prosegue l’Assessore Mazzi – che la sperimentazione della nuova viabilità sarà avviata appena ultimati tutti gli interventi di messa in sicurezza veicolare e pedonale del centro cittadino, con l’apertura e la chiusura dei moderni varchi elettronici, con dissuasori a scomparsa, che potrà essere gestita dalla Polizia Locale anche da remoto”.
Il nuovo piano della viabilità del centro urbano, pianificato dall’Amministrazione guidata dal Sindaco, Candido De Angelis, prevede l’istituzione di nuovi parcheggi gratuiti, con una sosta massima di 60 minuti, per incentivare e velocizzare gli acquisti ed i servizi presso gli uffici e la creazione di una vasta area ZTL, che durante la stagione estiva consentirà una migliore fruizione dell’isola pedonale ed un minore traffico veicolare.
“Si tratta di una grande lavoro di programmazione – continua l’Assessore Mazzi  – e di una scelta ambiziosa, parte del nostro progetto di governo, che ci consentirà, con efficienza ed in totale sicurezza, di ampliare l’isola pedonale durante il periodo estivo e nei giorni festivi; allo stesso tempo, dal lunedì al venerdì mattina, nel corso dei mesi invernali, il piano assicurerà una migliore fruizione del centro urbano a tutti i residenti, con un’isola pedonale ridotta e con la possibilità di parcheggiare a costo zero nelle nuove aree sosta, fino a 60 minuti, di via XX Settembre, parte di via Aldobrandini, via dei Fabbri, via Filibeck e Corso del Popolo, con la creazione di nuovi posti auto per le persone con disabilità e con le nuove aree per il carico e scarico merci”.