Home Cronaca Ugl: “Con nuovo lockdown risorse insufficienti per i controlli”

Ugl: “Con nuovo lockdown risorse insufficienti per i controlli”

"Possibile nuovo lockdown, risorse insufficienti per le attività di controllo anti Covid. Circolano in queste ore notizie sui quotidiani nazionali di un possibile

341

“Possibile nuovo lockdown, risorse insufficienti per le attività di controllo anti Covid. Circolano in queste ore notizie sui quotidiani nazionali di un possibile “parziale lockdown” per l’emergenza Covid 19 con probabili chiusure e/o orari limitati per alcune attività; ovvio che, in previsione di necessari controlli finalizzati alla prevenzione e repressione di condotte illecite delle attività oggetti dei provvedimenti restrittivi (soprattutto in orario serale), potrebbe venir meno l’attività di controllo sinergica con le Forze di Polizia dello Stato.
Le attuali risorse finanziarie risultano insufficienti per l’espletamento dei servizi a cui potrebbe essere chiamata a svolgere la Polizia Locale per garantire il rispetto delle norme vigenti a tutela della salute pubblica”. Lo comunica in una nota stampa la Segreteria Provinciale di Roma – Ugl Autonomie.