Home Cultura e Spettacolo Lo scrittore Luigi Salustri di Anzio vince il premio letterario “Città di...

Lo scrittore Luigi Salustri di Anzio vince il premio letterario “Città di Limbiate”

La Pro Loco “Città di Anzio” è orgogliosa di annunciare che il nostro socio Luigi Salustri (nella foto con il Presidente della Pro Loco Limbiate, Federica Moretti) 

191

La Pro Loco “Città di Anzio” è orgogliosa di annunciare che il nostro socio Luigi Salustri (nella foto con il Presidente della Pro Loco Limbiate, Federica Moretti)  ha vinto, con il Romanzo “Latte d’asina” nella sezione D “Narrativa edita” nella 2ª edizione 2019-2020 del Concorso Letterario Internazionale “La girandola delle parole”, il premio “Città di Limbiate” promosso dalla Pro Loco Limbiate (Monza e Brianza).
La cerimonia di premiazione, che  doveva svolgersi nel mese di marzo, causa Coronavirus si è svolta il 12 settembre scorso.
A premiarlo è stato il Presidente onorario della Pro Loco Limbiate e Presidente del Premio, l’attore , regista e poeta Alessandro Quasimodo, figlio di Salvatore Quasimodo.
La giuria di qualità, presieduta da Rita Iacomino Presidente esecutivo del Premio e del Lions Club di Rho, ha valutato più di settecento poesie, romanzi e scritti provenienti da tutta Italia e dal mondo (Spagna, America, Brasile, Australia).