Home Cultura e Spettacolo Arriva ‘Malgré Tout’ venerdì 25 al Teatro Spazio Vitale di Nettuno

Arriva ‘Malgré Tout’ venerdì 25 al Teatro Spazio Vitale di Nettuno

Venerdì 25 settembre, alle 21.30, approda al Teatro Spazio Vitale di Nettuno 'Malgré Tout. Al di sopra di ogni cosa', voluto dal noto ballerino

94

Venerdì 25 settembre, alle 21.30, approda al Teatro Spazio Vitale di Nettuno ‘Malgré Tout. Al di sopra di ogni cosa’, voluto dal noto ballerino e coreografo internazionale Renato Greco, direttore artistico del Teatro Greco di Roma. Renato Greco ha scelto Nettuno e la confortevole cornice del Teatro Spazio Vitale per un evento di danza senza storia e tempo, portato con un progetto e contributo regionale in più località del Lazio.
Si tratta, infatti, di una tappa tra le diverse località della Regione Lazio che ha approvato questo progetto artistico e formativo perché valorizza e promuove il patrimonio culturale italiano.
Malgré Tout racconta di una catastrofe di imprecisata origine. La civiltà è cancellata, e nel ricordo dei sopravvissuti, gli ultimi figli della terra ancora in vita, tutto è come scomparso. A cominciare dal linguaggio. Dalla memoria delle sensazioni. Tutto è da rifare da capo, da ritrovare, da conoscere. Da chiamare con un nome. Caparbiamente l’uomo ritenta la sua originaria avventura e lentamente scoprirà se stesso, l’altro, gli altri. L’amore, la fede. Ma anche la gelosia, la volontà di possesso, l’invidia, la violenza. La feroce capacità di uccidere. La spirale negativa riprende e un’altra catastrofe sarà la sensazione estrema di un modo distorto di affrontare il problema dell’esistenza. La nuova tragedia deflagra. È la fine? No: non è possibile ipotizzare un destino senza speranza, un futuro senza futuro. E appunto nel segno della speranza, nel simbolo eterno di un fiore, che i figli della terra – Malgrét Tout – ci riprovano ancora.
Le emozioni, i sentimenti, la commozione conseguenti la visione di questa opera d’arte, ormai con certezza, toccano l’intimità degli astanti, di qualsiasi etnia o fede, e raggiungono il desiderio di rispettare i principi della convivenza tra le specie, gli uomini, la fede, la natura.

COREOGRAFIE:
RENATO GRECO
MARIA TERESA DAL MEDICO

ASSISTENTI ALLE COREOGRAFIE:
LILIA RETROSI
ANTONIO DI VAIO

TUTOR COLLABORATORI: ELISA LIANI
MONIA MINOTTI

EDITING AUDIO:
RINO AMATO

Per le prenotazioni seguire la nota già divulgata dal Teatro Spazio Vitale, comunque scrivendo via WhatsApp al n. 3296953085, inviando cognome, numero persone e nuclei. Si riceveranno informazioni sull’accesso in sicurezza.