Home Politica La Regione dice No ad un Deposito di rifiuti ad Aprilia: Incompatibile

La Regione dice No ad un Deposito di rifiuti ad Aprilia: Incompatibile

La Direzione regionale per le Politiche ambientali e il Ciclo dei Rifiuti ha espresso parere negativo sulla Valutazione di Impatto Ambientale relativa

78
La Regione Lazio

La Direzione regionale per le Politiche ambientali e il Ciclo dei Rifiuti ha espresso parere negativo sulla Valutazione di Impatto Ambientale relativa al progetto “Deposito residui innocui derivanti da impianti di trattamento, recupero e valorizzazione dei rifiuti in località Colli del Sole” nel Comune di Aprilia. Tenuto conto anche delle osservazioni pervenute e dei pareri espressi dal Comune di Aprilia, dalla Provincia di Latina e dalla ASL competente, la Conferenza dei Servizi sulla VIA per il progetto di discarica in località Colli del Sole si è conclusa con una pronuncia di compatibilità ambientale negativa.
Lo comunica in una nota la Regione Lazio. Un respiro di sollievo anche per i residenti di Anzio e Nettuno che questa estate hanno dovuto fare i conti con gli incendi e le pessime politiche ambientali che hanno portato all’incendio di due centri rifiuti, uno ad Aprilia e l’altro a Pomezia. Una situazione quella dei roghi negli impianti di trattamento del Lazio che sta diventando insopportabile. Lo scorso anno c’era già stata la Eco X ad avvelenare l’aria e la situazione sembra fuori controllo anche in altri siti.