Home Cronaca Aggressione a Nettuno, 26enne ancora in coma con una frattura alla testa

Aggressione a Nettuno, 26enne ancora in coma con una frattura alla testa

Sono stati denunciati due degli aggressori del 26enne di origine marocchina, da tempo residente a Nettuno, che nei giorni scorsi lo hanno brutalmente pestato

1129

Sono stati denunciati due degli aggressori del 26enne di origine marocchina, da tempo residente a Nettuno, che nei giorni scorsi lo hanno brutalmente pestato fuori da un Bar al Forte Sangallo. I due, che probabilmente hanno agito sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti, hanno causato danni gravissimi al giovane che, pur non in pericolo di vita, al momento è in coma farmacologico presso la terapia intensiva dell’Ospedale di Velletri. Il giovane è in stato di incoscienza. accusa di una grave frattura alla testa. Ecchimosi, lividi e fratture sono presenti su tutto il corpo del 26enne le cui condizioni restano gravissime. E’ stato possibile rintracciare i due responsabili grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, ora non resta che attendere che il giovane torni cosciente per conoscere la sua versione dei fatti rispetto alla brutale aggressione.