Home Cronaca Enterococchi nell’acqua di mare, divieto di balneazione in zona Marinaretti

Enterococchi nell’acqua di mare, divieto di balneazione in zona Marinaretti

Troppi enterococchi nell'acqua di mare. È questo il motivo che, nella giornata di ieri, ha portato il sindaco di Nettuno a firmare un divieto di balneazione.

2139

Troppi enterococchi nell’acqua di mare. È questo il motivo che, nella giornata di ieri, ha portato il sindaco di Nettuno a firmare un divieto di balneazione.
Parliamo della zona dei Marinaretti e di quelle limitrofe, dove da ieri e fino a cessata emergenza vige il divieto di balneazione: il 16 settembre, infatti, l’Arpa Lazio ha inviato una nota in Comune, specificando che nell’ambito dei consueti controlli in mare nelle zone dove la balneazione è consentita e sicura è emerso il superamento del valore di legge relativamente alla concentrazione di Enterococchi. Ora si attende l’esito dei nuovi controlli che saranno eseguiti dall’Arpa 72 ore dopo i precedenti campionamenti. Per informare i cittadini, visto anche il weekend appena iniziato e caratterizzato dal bel tempo, saranno affissi dei cartelli utili a segnalare la problematica.