Home Politica L’Ugl Polizia locale di Nettuno chiede la verifica di compatibilità del Dirigente

L’Ugl Polizia locale di Nettuno chiede la verifica di compatibilità del Dirigente

L'Ugl Autonomie chiede la verifica sull’incompatibilità del Dirigente della Polizia Locale di Nettuno. La segreteria provinciale di Roma dell’UGL Autonomie,

315
Il Comando della Polizia locale di Nettuno

L’Ugl Autonomie chiede la verifica sull’incompatibilità del Dirigente della Polizia Locale di Nettuno. La segreteria provinciale di Roma dell’UGL Autonomie, ha inoltrato una richiesta sulla verifica dell’incompatibilità e sul presunto conflitto d’interesse del Dirigente della Polizia Locale di Nettuno.
La richiesta, indirizzata al Sindaco, Prefetto di Roma, all’Autorità Anticorruzione e alla Procura della Repubblica di Velletri fa emergere la necessità di una verifica del ruolo di Dirigente della Polizia Locale che nello stesso tempo è anche Dirigente dell’area Ambiente e Sanità – personale – fondi comunitari – sviluppo economico. Il doppio ruolo, in contrasto oltre che alla Legge quadro della Polizia Locale ed alla L.R. 1/05 sull’Ordinamento della Polizia Locale della Regione Lazio, anche rispetto agli orientamenti e pareri espressi sia dall’Anac che dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio. Siamo certi e fiduciosi che davanti ad evidenti conflittualità di ruoli, L’Amministrazione Comunale prenda atto della situazione che, oltre che a rappresentare vizi di legittimità, genera disagio e disorientamento per gli operatori della Polizia Locale.
La Segreteria Provinciale di Roma – Ugl Autonomie