Home Politica I cittadini in quarantena a Nettuno possono fare richiesta per votare a...

I cittadini in quarantena a Nettuno possono fare richiesta per votare a casa

Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovano in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid 19 potranno esprimere

110
Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovano in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid 19 potranno esprimere il voto in relazione al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari in programma il 20 e 21 settembre presso il proprio domicilio. Per farlo tra il 10 e il 15 settembre l’elettore dovrà far pervenire all’indirizzo ufficio.elettorale@comune.nettuno.roma.it i seguenti documenti:
una dichiarazione in cui si attesta la volontà dell’elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso:
un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore al 6 settembre 2020 che attesti l’esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid 19.
Al fine di evitare assembramenti per l’emergenza epidemiologica causata dal COVID-19, inoltre, si ricorda che, in ottemperanza a quanto disposto dalle normative vigenti che è stato attivato il servizio Online ESCLUSIVAMENTE per la richiesta delle TESSERE ELETTORALI.
Per inoltrare la richiesta basterà scaricare il modello sul sito del Comune di Nettuno al seguente link, l’eventuale delega in caso di necessità, e inviarlo compilato e firmato assieme ad una copia di un documento d’identità del richiedente all’indirizzo mail: referendum2020@comune.nettuno.roma.it
Al ricevimento della richiesta sarà inviata una mail di risposta con appuntamento per il ritiro della nuova tessera elettorale.