Home Cronaca Rapinano due ventenni a Nettuno, la Polizia arresta due rom un terzo...

Rapinano due ventenni a Nettuno, la Polizia arresta due rom un terzo è ricercato

Due persone sono state arrestate e un terzo uomo è attivamente ricercato dalla Polizia di Anzio a seguito di alcune rapine avvenute in centro a Nettuno.

1029
La volante del Commissariato di Anzio e Nettuno

Due persone sono state arrestate e un terzo uomo è attivamente ricercato dalla Polizia di Anzio a seguito di alcune rapine avvenute in centro a Nettuno.
E’ questo il bilancio provvisorio delle indagini, ancora in corso, condotte dagli investigatori del commissariato di Anzio dopo una rapina consumata ai danni due ventenni nel centro di Nettuno, nella zona di via Diaz. Tutto è iniziato attorno alle 22 di ieri: i due giovani sono stati avvicinati da tre ragazzi stranieri con la scusa di una sigaretta. Subito dopo uno di loro ha estratto dalla tasca un coltello e, sotto la minaccia dell’arma bianca, i ladri si sono fatti consegnare denaro oggetti di valore. Quindi i tre malfattori sono fuggiti, ma i ragazzi hanno subito contattato il 112, con una Volante che ha immediatamente raggiunto la zona, riuscendo a bloccare subito uno dei malviventi. Gli altri sono stati inseguiti verso il centro di Nettuno, nella zona del Belvedere. I ladri sono scesi in spiaggia, seguiti dagli agenti della Squadra Volante che hanno iniziato una battuta di ricerca, grazie alla quale è stato trovato anche un secondo bandito, ancora in possesso del coltello utilizzato per la rapina, subito posto sotto sequestro. Portati in commissariato i due sono risultati essere cittadini rom di 18 e 23 anni, domiciliati fra lo Zodiaco di Anzio e la zona di Sandalo di Ponente di Nettuno: entrambi sono stati arrestati e portati in carcere per rapina aggravata in concorso. Si sospetta che siano gli autori di altre due rapine avvenute al centro di Nettuno e ora rischiano di passare un lungo periodo dietro el sbarre.