Home Politica Rifiuti abbandonati ad Anzio, multati i primi 30 zozzoni: alcuni denunciati

Rifiuti abbandonati ad Anzio, multati i primi 30 zozzoni: alcuni denunciati

1406

Sono trenta, ad oggi, i cittadini individuati e multati dalla Polizia locale di Anzio per aver abbandonato dei rifiuti in giro per la città creando sporcizia e problemi ambientali. Tra questi un cittadino di Nettuno, un commerciante di Pomezia, diversi cittadini di Ardea, qualche turista ma anche molti residenti ad Anzio. Diciotto di questi sono stati convocati presso il Comando di polizia locale. Oltre al verbale e alla multa, salatissima, che dovranno pagare, sono stati denunciati anche per reato ambientale per aver buttato rifiuti particolarmente dannosi per l’Ambiente. Questo vuol dire una sanzione maggiore ma anche il rischio di una condanna penale. “Avevo detto che non ci sarebbe stata nessuna tolleranza per chi sporca la nostra città – ha detto l’assessore all’Ambiente Pino Ranucci – e siamo solo all’inizio. Ogni giorno si fanno registrazioni e foto grazie alle nuove telecamere, e anche se ci vorrà qualche settimana contiamo di multare tutti gli incivili che fanno scempio sulle nostre strade”.