Home Cronaca Urla in strada ad Anzio, i Carabinieri disperdono banda di ragazzini

Urla in strada ad Anzio, i Carabinieri disperdono banda di ragazzini

2318
I carabinieri

Un territorio super controllato quello del litorale per la notte di Ferragosto e del giorno seguente. I rinforzi presenti hanno ridotto al minimo i problema, ma sia la serata del 14 che il giorno seguente sono stati dei ragazzini, cafoni e ubriachi a farsi notare. La sera del 14 un gruppo di ventenni ha danneggiato delle auto in sosta in una strada limitrofa alla Riviera Mallozzi, sull’episodio è stata presentata denuncia ai Carabinieri. ieri sera poco dopo la mezzanotte su via Gramsci, i Carabinieri e la Polizia locale di Anzio sono intervenuti su via Gramsci per quella che sembrava una rissa. Invece era una banda di ragazzini urlanti, che stava discutendo verbalmente con urla e minacce. I militari hanno ricondotto la situazione alla normalità e li hanno mandati via ponendo fine agli schiamazzi. Resta il problema dei ragazzi, anche minorenni, spesso ubriachi e in giro per strada fino a tardi, nell’indifferenza delle famiglie che sembrano aver del tutto rinunciato alla prerogativa di educare i propri figli abbandonati a se stessi e allo sbando.