Home Politica Le tv nazionali ad Anzio, per testimoniare gli interventi anti Covid

Le tv nazionali ad Anzio, per testimoniare gli interventi anti Covid

380

Il divieto di accesso notturno in spiaggia anche la sera di ferragosto, le postazioni fisse e mobili di vigilanza lungo tredici km di costa, la Polizia Locale del Comune di Anzio in servizio notturno per tutta la stagione estiva, la web-app comunale per regolamentare e contingentare l’accesso lungo la meravigliosa spiaggia pubblica di Nerone, finalmente tutelata grazie ai provvedimenti della Giunta De Angelis, con il posizionamento di segnaposto numerati a distanza di sicurezza, sono gli argomenti oggetto degli speciali televisivi nazionali su Anzio di Rai Uno, con il programma “La Vita in Diretta”, in onda questo pomeriggio intorno alle 17  e su Rai Tre, con il programma “Agorà“, in onda probabilmente domani mattina a partire dalle 8.

Il faro di Anzio

Ad illustrare i provvedimenti dell’unica città di mare Bandiera Blu e Bandiera Verde del litorale romano, nel corso dei programmi di punta della Rai, il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, intervistato dai giornalisti Domenico Marocchi e Lorenzo Di Pietro. Già durante la settimana, diversi media nazionali hanno seguito da vicino gli atti, a tutela dell’ordine e della salute pubblica, adottati ad Anzio dal Sindaco, Candido De Angelis.