Home Politica Nettuno presenta in Regione il progetto della nuova Biblioteca comunale

Nettuno presenta in Regione il progetto della nuova Biblioteca comunale

581

Il Comune di Nettuno e l’assessorato ai Servizi sociali guidato da Maddalena Noce hanno presentato alla Regione Lazio una richiesta di finanziamento per la realizzazione di una nuovissima Biblioteca multimediale, con degli spazi riservati a tutte le forme di disabilità, da realizzare vicino all’Università Agraria di Nettuno.
Il progetto è stato presentato nell’ambito del bando della Pisana battezzato “Valorizzazione luoghi della cultura” e prevede la ristrutturazione di un edificio dell’Agraria, che potrà essere messo a disposizione dei cittadini come un nuovo polo della cultura. La realizzazione del progetto prevede la realizzazione di un ingresso, scale comprese, che superino ogni possibile barriera architettonica grazie ad una rampa a norma e ad un ascensore a misura. Se finanziato il progetto sarà per il 70% a carico della regione e finalmente vedrà nascere a Nettuno uno spazio a adeguato come polo della cultura, con al realizzazione di una Biblioteca multimediale, con postazioni sensoriali per diverse disabilità, per la cecità, la sordità, ma anche al disabilità motoria. Proprio per questo la progettazione nasce dal settore servizi sociali. E’ da tempo che i cittadini e le varie associazioni chiedono al Comune di dotarsi di uno spazio dedicato alla cultura per offrire ai giovani e non solo un punto di incontro culturale e degli strumenti di crescita e formazione. “Ci siamo impegnati al massimo fine di ottenere un finanziamento che sia in grado di farci realizzare un sogno – ha detto l’assessore Maddalena Noce – una biblioteca comunale che sia accessibile a tutti e che vada a recuperare una parte del patrimonio immobiliare dell’Ente, creando un doppio vantaggio per i cittadini, il comune e l’Università agraria. Spero che la regione accolga il nostro progetto e contribuisca a creare a Nettuno uno spazio per la cultura atteso da tempo”.