Home Politica I consiglieri di opposizione a Nettuno: “Niente consiglio senza commissione”

I consiglieri di opposizione a Nettuno: “Niente consiglio senza commissione”

140

“Nella giornata di ieri abbiamo contestato tramite pec al presidente del consiglio comunale l’ordine del giorno della conferenza dei capigruppo di lunedì. Infatti in questa riunione non potrà essere convocato il consiglio comunale in quanto le delibere sul rendiconto di bilancio non hanno ottenuto il parere della commissione competente. Rammentiamo difatti che il regolamento del consiglio comunale di Nettuno agli articoli 19 e 21 impone che ogni proposta di deliberazione abbia il parere obbligatorio seppur non vincolante della commissione competente per materia. D’altronde siamo certi che il presidente Barraco rimanderà la celebrazione della conferenza dei capigruppo (d’altronde fino ad oggi non ha mai accettato giustamente delibere senza parere) perché ben conscio di questa evidente causa ostativa e la convocherà dopo la necessaria commissione bilancio, ma in ogni caso, sempre mediante pec, abbiamo comunicato che non saremo presenti alla conferenza capigruppo per i motivi finora elencati”. Così in una nota stampa i consiglieri comunali di opposizione a Nettuno Roberto Alicandri, Waldemaro Marchiafava, Marco Federici e Antonio Taurelli.