Home Cronaca Associazione salvamento, la cronaca del primo soccorso a Torre Astura

Associazione salvamento, la cronaca del primo soccorso a Torre Astura

279

“Torre Astura primo soccorso con Quad dell’Associazione Salvamento. Cronaca di una intera mattinata. Signora punta da una tracina i parenti si rivolgevano al presidio che interveniva prontamente con il Quad di primo soccorso. Il forte dolore provocato creava alla signora una stato nausea e tremore. Misurata pressione e ossigenazione valori 170- 99 e 92 saturazione. Visto lo stato della signora, veniva chiamato il 112. In assistenza abbiamo atteso l’arrivo dell’ambulanza guidata dal Quad dal parcheggio fino alla fine della strada sterrata davanti alla Torre. L’infermiere salito è bordo del Quad percorso circa 500 m. Ha preso atto di quello che era stato già fatto, misurata nuovamente la pressione e controllata la puntura, l’infermiere comunicava alla signora che non l’avrebbe portata al pronto soccorso e faceva firmare la dichiarazione di rinuncia. L’infermiere veniva riportata all’ambulanza dicendo che era la prima volta che aveva visto questo tipo di organizzazione e che solo questo tipo di mezzo può fare la differenza”. Questa la cronaca di una mattina di lavoro dell’Associazione salvamento sul litorale di Nettuno ad opera degli organizzatori del servizio.