Home Cultura e Spettacolo Il 28 luglio in streaming la presentazione del libro L’Italia di piazza...

Il 28 luglio in streaming la presentazione del libro L’Italia di piazza Fontana

52

“Sunset Book Summer 2020” , la seconda edizione della rassegna di incontri con gli autori organizzata dalla Duemme Multimedia, nota società di comunicazione e monitoraggio legislativo, prosegue il suo percorso con un interessante saggio del giovane storico Davide Conti, “L’Italia di Piazza Fontana-alle origini della crisi repubblicana”, che verrà presentato tramite piattaforma social sulla pagina Facebook della società stessa @duemmemultimedia il prossimo 28 luglio alle 18.
Il libro, che fa parte  del catalogo “Storia” della casa editrice Einaudi, affronta quella che può essere considerata “la madre di tutte le stragi” nel nostro Paese, quella avvenuta con l’attentato alla sede di Milano della Banca Nazionale dell’Agricoltura il 12 dicembre 1969, che provocò un numero considerevole di morti e feriti e di fatto si configurò come il primo evento “violento” di un certo livello nell’Italia nata dalle ceneri della Seconda Guerra Mondiale e che fino a quel momento aveva visto il Paese vivere un discreto “Boom economico” e che con il 1968, come il resto del mondo occidentale, si era posta a livello culturale, politico e sociale degli interrogativi inerenti la necessità di un cambiamento epocale rispondente ai movimenti di protesta giovanile sorti in tutti il mondo.
Una “strage” che a livello giudiziario, dopo 51 anni ha  individuato come esecutori materiali dei soggetti legati al mondo dell’estremismo neofascista ma che comunque a distanza di così tanto tempo non ha ben chiarito le responsabilità nazionali e internazionali rispetto ai mandanti.
Davide Conti ha un curriculum di tutto rispetto: consulente dell’archivio storico del Senato della Repubblica e anche della Procura di Bologna  ( inchiesta sulla strage  del 2 agosto 1980) e della Procura di Brescia ( inchiesta sulla strage del 28 maggio 1974) , si è anche occupato della Resistenza a Roma. Tra le sue pubblicazioni precedenti va evidenziata “Criminali di guerra italiani. Accuse, processi e impunità nel secondo dopoguerra” del 2011 edita dalla “Odradek”.
A moderare la presentazione Angelo Pugliese e Tatiana Procacci dell’area comunicazione della “Duemme Multimedia”.
Per qualsiasi informazione si può contattare il cell. 347-3309710