Home Politica Il consigliere di Anzio Giannino dopo le minacce: “Una risata vi seppellirà”

Il consigliere di Anzio Giannino dopo le minacce: “Una risata vi seppellirà”

188

“Il mio inizio come consigliera PD, avvenne con un battesimo di fuoco (quattro gomme della mia auto squarciate). Poi insulti da parte di gente di bassissimo livello sui media, per arrivare ad oggi con scritte diffamatorie dirette alla mia persona privata e non affrontandomi con un serio dibattito politico. Questa è la politica di Anzio. Mai si era giunti ad un livello così basso e malavitoso di tutelare la Cosa Pubblica. Mai l’interesse privato ha fatto da padrone come oggi. Bene la Polizia indagherà a 360 gradi, la Scientifica, giunta sul posto, farà il suo lavoro, ma io non mollerò per questo. Alcuni Big di sono “offesi” per la mia ironia. Non sanno che una risata li seppellira’, non  sanno che solo gli intelligenti apprezzano la satira politica che altri non è che l’umorismo che ha perso la pazienza. Ecco Anzio potrebbe perdere la pazienza e non ridere piu. L’opposizione sarà ancora piu dura, e non ci saranno sconti per nessuno, la Città è di tutti i cittadini e non solo di un branco di approssimativi affaristi prestati ad un arte cosi nobile in cui io ho sempre creduto”. Così in una nota stampa il consigliere comunale del Pd Lina Giannino che questa mattina è stata ingiuriata sui muri della città.