Home Politica L’assessore Ludovisi: “La cultura è una priorità della giunta Coppola”

L’assessore Ludovisi: “La cultura è una priorità della giunta Coppola”

301
L'assessore Camilla Ludovisi in consiglio comunale

“Vorrei ringraziare il consigliere di opposizione Antonio Taurelli, per l’impegno che mette nel portare avanti questioni di rilievo culturale come la realizzazione di una Biblioteca comunale a Nettuno, tuttavia è importante specificare alcune cose. E’ obiettivo primario di questa maggioranza avviare progetti culturali, coinvolgere i giovani e offrire servizi all’altezza delle aspettative dei cittadini. Purtroppo l’azione amministrativa della giunta Coppola si è scontrata nel suo primo anno di vita con un’emergenza epocale, quella del Coronavirus, che ha bloccato sul nascere molte delle iniziative a cui si stava lavorando, rendendo difficile ogni riunione e confronto e anche la possibilità di studiare progetti che prevedano aggregazione. Non cerchiamo scuse rispetto a questa situazione, la cui enormità certamente non sfugge al consigliere Taurelli, tant’è che nonostante questo non siamo rimasti immobili e benché molte delle energie e dei fondi disponibili siano stati e saranno dirottati su progetti di carattere sociale, non dimentichiamo la cultura e la necessità di offrire ai giovani del nostro territorio opportunità di incontro, confronto e riflessione. Stiamo valutando progetti culturali per il Forte Sangallo, anche se i locali attualmente non sembrano adatti allo scopo suggerito dal consigliere. A breve, non appena le nostre proposte saranno meglio strutturate, informeremo tutti i consiglieri comunali sui progetti che intendiamo realizzare, e ognuno potrà apportare il proprio contributo per una crescita culturale comune”. Così in una nota stampa l’assessore di Nettuno Camilla Ludovisi.