Home Cronaca Banda di ragazzini devasta spiaggia e arredi urbani in centro ad Anzio

Banda di ragazzini devasta spiaggia e arredi urbani in centro ad Anzio

1141

E’ stata una banda di ragazzi, 10 o 15 secondo il racconto del guardiano della zona che ha cercato di intervenire e di fermarli senza riuscirci, a danneggiare la recinzione di uno degli stabilimenti balneari del tratto di lungomare che collega Anzio e Nettuno, sulla Riviera Egidi. E’ la stessa zona in cui gruppi di giovani, nei giorni scorsi, si sono riuniti per fumare erba e, tutti ammassati senza mascherine, avevano già causato danni quando erano stati ripresi per il comportamento inadeguato. Danni sono stati registrati, nei giorni corsi, anche sulle parti esterne di alcune attività commerciali su Via Gramsci. Danneggiati gli esterni di un negozio di fiori e non solo. Inevitabile l’amarezza dei gestori e dei titolari che devono fronteggiare questa situazione di insicurezza e il vandalismo di ragazzi, spesso minori, senza nessuna educazione e alcun controllo.