Home Politica Revocata l’ordinanza di chiusura all’una ad Anzio, resta il divieto di assembramento

Revocata l’ordinanza di chiusura all’una ad Anzio, resta il divieto di assembramento

272

Il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, ha revocato l’Ordinanza che prevedeva chiusura, entro l’una di notte, degli esercizi di somministrazione alimenti/bevande e delle attività artigianali con consumazione sul posto, bar, ristoranti, pizzerie, pub, gelaterie. Resta confermato il divieto assoluto di assembramento di persone, in luoghi pubblici o aperti al pubblico e l’obbligatorietà del mantenimento di tutte le misure di prevenzione, sanificazione e igienizzazione, da parte delle attività commerciali, così come previsto dalle direttive nazionali e regionali vigenti.