Home Cultura e Spettacolo Scuole e compagnie possono fare i corsi al Teatro Spazio Vitale di...

Scuole e compagnie possono fare i corsi al Teatro Spazio Vitale di Nettuno

218
In un clima di difficoltà per tutte le realtà artistiche, le associazioni culturali di Nettuno stanno cercando di riprendere le attività basilari ed essenziali per la loro sopravvivenza. Ci sono scuole artistiche e corsi che non hanno spazi dove potersi esercitare, soprattutto poiché quelli dove facevano scuola non sono conformi alle normative di sicurezza dettate dall’esigenza Covid-19. E allora il Teatro Spazio Vitale si è reso disponibile a concedere l’uso a queste realtà. Il Professor Cesare Palumbo, presidente dell‘Associazione culturale e artistica ‘Centro Studi Nicolina Vitale’: “Questa iniziativa nasce da un dialogo con Simona Retrosi della Dance Point di Nettuno che, come tante realtà artistiche, è sensibilmente condizionata da questo difficile momento storico di emergenza sanitaria. La ringrazio e ammiro anche per aver interpretato questa sua esigenza come una esigenza di tutti, facendosi portavoce verso le sue colleghe e colleghi. Ho e abbiamo immediatamente raccolto l’idea in modo positivo sia perché il Teatro Spazio Vitale è sorto principalmente per le nostre realtà territoriali, sia per ricambiare la vicinanza e fiducia instauratesi con loro, che costituiscono tutte l’anima culturale di questo paese. Credo fermamente, come ho sempre creduto, in loro e nel progetto che porto avanti su questo Spazio polifunzionale, intendendo cosi’ concederne l’uso alle scuole di danza, teatro e artistiche in genere del territorio  che volessero riprendere e quindi proseguire l’attività, fronteggiando così ‘in sicurezza’ questo momento di difficoltà ed al contempo garantendo una continuità delle attività non soltanto dal punto di vista artistico, ma anche e soprattutto umano, dando modo ad insegnanti ed allievi di riprendere quanto è stato bruscamente ma necessariamente interrotto”.
Per info sull’iniziativa è possibile contattare anche direttamente Simona Retrosi al numero 3496636496.