Home Cronaca Furti e vandalismo negli impianti sportivi ad Anzio, tanti i danni

Furti e vandalismo negli impianti sportivi ad Anzio, tanti i danni

321

Non è finita l’ondata di furti e vandalismi nella zona sportiva di Anzio. Dopo il doppio raid all’interno dello stadio comunale “Massimo Bruschini” è toccato al palazzetto dello sport affidato all’Anzio Basket Club, con scorribande che sono state estese anche al vicino chiosco e al pulmino della società. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i dirigenti della società sportiva anziate, da anni impegnata per offrire un luogo sano di crescita per i giovani del territorio. Arrivati alle Quattro Casette hanno trovato la porta in ferro del palazzetto forzata: una volta dentro, lo scenario è stato terribile. I malviventi avevano arrecato danni importanti alle strutture, ma anche ai distributori automatici di merendine e bevande che si trovano a ridosso del campo da gioco, scardinati per rubare i pochi spiccioli che contenevano. “Sono episodi di degrado sociale – spiegano i dirigenti sulla pagina social della società – perché da rubare non c’è praticamente nulla e questo ci spinge ancora di più, quando ci sarà la possibilità, a tornare a svolgere il nostro ruolo di educatori nell’ambito sportivo, ma soprattutto dal punto di vista sociale. Vogliamo far crescere i ragazzi in un ambiente sano e con valori importanti”.