Home Politica Il comune di Nettuno vota in commissione Bilancio l’anticipazione di casa

Il comune di Nettuno vota in commissione Bilancio l’anticipazione di casa

291
Il Comune di Nettuno

Nella seduta del 23 aprile 2020 la commissione bilancio presieduta dal consigliere Mario Esposito ha conferito con voto unanimemente favorevole parere positivo per l’attivazione anticipata di liquidità ex articolo 4 del decreto legislativo 231/2002 come integrato dall’articolo 1 comma 556 della legge 160 del 2019 alla cassa depositi e prestiti. “La proposta, che dovrà essere deliberata nel prossimo consiglio comunale, ha come obiettivo a spiega l’assessore al bilancio Ilaria Coppola – di disporre di un’anticipazione di liquidità dalla cassa depositi e prestiti a un tasso di interesse per l’Ente bassissimo, che permetterà di far fronte al pagamento delle obbligazioni dell’Ente”.
“Il fine, condiviso dall’intera commissione, composta dai consiglieri Elisa Mauro, Genesio D’Angeli, Lucia De Zuani, Mauro Rizzo, Roberto Alicandri – spiega il presidente Mario Esposito – è quello di venire incontro in un momento di crisi senza precedenti a tutte le aziende creditrici dell’ente che versano in gravi difficoltà incentivando e auspicando una ripresa economica mediante questa iniezione di liquidità a bassissimo costo per le casse comunali”.