Home Cronaca Asilo nido comunale a Nettuno, dopo i furti arriva il sistema anti...

Asilo nido comunale a Nettuno, dopo i furti arriva il sistema anti intrusione

154

L’asilo nido comunale “Il Germoglio” di Nettuno, come annunciato dopo il quinto furto, è stato finalmente dotato di un sistema d’allarme per evitare che la struttura venga saccheggiata e danneggiata dai ladri.
Ieri mattina è stato approvato l’impegno di spesa da 5.368 euro utile ad acquistare i dispositivi anti-intrusione e a installare il sistema, così da garantire una volta per tutte lo stop alle scorribande all’interno del plesso di via Togliatti, nel quartiere di Santa Barbara.
A occuparsene sarà la ditta cui è già stato affidato, durante la scorsa estate, il servizio di gestione e manutenzione degli impianti antintrusione esistenti in immobili, scuole e uffici di competenza del Comune di Nettuno: si tratta dell’azienda nettunese “Elettronet” di via dei Caprioli.
A questa azienda, infatti, è stato chiesto un preventivo per la fornitura dell’allarme, prontamente inviato: di conseguenza, con la determina firmata il 7 aprile e pubblicata ieri dopo la formalizzazione dell’impegno di spesa, si potrà finalmente intervenire per garantire la sicurezza in una struttura importantissima per la vita sociale della città.
“Il Germoglio”, infatti, è l’unico asilo nido comunale della città e quotidianamente ospita molti neonati o bimbi molto piccoli.