Home Cronaca Muore la prima donna contagiata a Nettuno, è la quarta vittima di...

Muore la prima donna contagiata a Nettuno, è la quarta vittima di coronavirus

5550

Cordoglio per l’intera città di Nettuno. È venuta a mancare la prima donna, una 75enne, contagiata sul territorio comunale dal Coronavirus lo scorso 8 marzo. Si tratta del quarto decesso per Covid-19 in città. L’Amministrazione Comunale tutta esprime le più sentite condoglianze alla famiglia. Un momento davvero nero per Nettuno che conta quattro vittime da coronavirus dall’inizio dell’epidemia.

La Asl Roma 6, costantemente in contatto con il Sindaco di Nettuno Alessandro Coppola per seguire l’evolversi della diffusione del Coronavirus sul territorio, ha comunque fornito anche notizie positive al primo cittadino che i tamponi effettuati sui Carabinieri colleghi del militare risultato positivo il 21 marzo scorso, sono risultati negativi tranne che per due casi. Uno, oltre ai due comunicati stamattina, è risultato positivo al Covid-19 ed è stato preso in carico dalla Asl di Latina competente vista la residenza del soggetto nel capoluogo puntino, mentre un altro dovrà ripetere il tampone che ha dato esito nullo per un errore di laboratorio.