Home Politica Coronavirus, ad Anzio stop ai parcheggi a pagamento e alla Tari per...

Coronavirus, ad Anzio stop ai parcheggi a pagamento e alla Tari per tutti

434

Stop al pagamento di tutti i parcheggi fino al 31 maggio, stop al pagamento della TARI fino al 30 giugno e all’attività accertativa sulle entrate comunali fino al 31 maggio, per tutti i cittadini di Anzio.

Questa mattina, dopo gli atti dello “smart working” e della sospensione della TARI per le categorie produttive fino al 15 dicembre, il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis,  nel rigoroso rispetto delle direttive per la prevenzione del virus Covid-19, ha riunito nuovamente la Giunta per approvare una delibera finalizzata a dare un messaggio di speranza a tutta la Città, in attesa di conoscere anche i provvedimenti governativi per sostenere famiglie, imprese ed enti locali.

“La Giunta – ha detto il Sindaco, Candido De Angelis – è operativa ed insieme alla task force comunale ci riuniremo, nel rispetto delle direttive, per deliberare atti concreti a tutela della salute pubblica dei nostri concittadini e per dare respiro all’economia locale”.

“Attraverso l’Assessorato al Bilancio – afferma l’Assessore, Eugenio Ruggiero – continua l’attività di tutta l’Amministrazione per dare segnali concreti alla cittadinanza e per alleggerire, al massimo, in base alle nostre possibilità, le scadenze tributarie della cittadinanza e delle categorie produttive del nostro territorio”.