Home Cronaca I balneari di Anzio aderiscono alla Bcc e donano 3mila euro all’Ospedale

I balneari di Anzio aderiscono alla Bcc e donano 3mila euro all’Ospedale

334

Il Faro, l’associazione dei balneari di Anzio e il loro presidente Maurizio Criscuolo hanno donato la somma di 3mila euro alla raccolta fondi avviata dalla Bcc di Nettuno in favore dell’Ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno. Un gesto di grande generosità e di apprezzamento del lavoro che stanno portando avanti medici e personale infermieristico per bloccare l’emergenza derivante dalla diffusione del coronavirus. Il contributo anche minimo di ogni singolo cittadino può portare ad ottenere un risultato enorme per il nostro Ospedale e contribuire a salvare vite umane. La Bcc, lo ricordiamo, ha anche donato tre respiratori per la terapia intensiva all’ospedale, del valore complessivo di 50mila euro.