Home Politica Regione Lazio Fuoriporta, da non perdere la sagra “Il Fungo nella Valle del Simbrivio”

Fuoriporta, da non perdere la sagra “Il Fungo nella Valle del Simbrivio”

126

Si terrà sabato 13 e domenica 14 ottobre sugli altipiani di Arcinazzo la III Edizione de “Il Fungo nella Valle del Simbrivio”. Una festa che nasce nel 2015 con l’intento di valorizzare uno dei prodotti tipici dei nostri boschi: il fungo. E’ organizzata dall’Associazione Enalcaccia Pesca e Tiro Vallepietra, che negli anni ha provveduto a creare, assieme alle altre Associazioni del paese, un’ Area Festeben strutturata ma in armonia con il paesaggio che la circonda.

Partendo dalla classica fettuccina e il panino imbottito con i Funghi Porcini, la manifestazione espone una minuziosa ed interessante MostraMicologica, sempre attenta alle numerose specie presenti nella Valle del Simbrivio, che è sempre stata un punto di forza.

Durante la due giorni si possono gustare anche, il pane locale, i formaggi, vin brulè e per finire i dolci tradizionali cotti negli antichi forni.

Una particolare attenzione è sempre data alla cultura, con spazi dedicati a mostre, esposizioni, convegni, Artigianato. Artisti e Associazioni hanno un luogo dove poter dare visibilità al loro talento.

E la Domenica grande emozione con i Falconieri di Torre Colonna che sfoggeranno i loro magnifici Rapaci e con la maestria di Pino Romaggioli, Artigiano del legno, che si impegnerà con la sua motosega nel creare magnifici Funghi Porcini e meravigliose fioriere.