Home Politica Coronavirus, Mancini e Sanetti: “Si garantisca l’assistenza domiciliare”

Coronavirus, Mancini e Sanetti: “Si garantisca l’assistenza domiciliare”

102
“Siamo vicini agli utenti, alle famiglie, agli operatori e alle realtà sindacali che si sono mobilitate. Dov’è l’amministrazione? In questo momento di grande difficoltà non possiamo permetterci di non tutelare le fasce più deboli della nostra collettività.
Mancano mascherine e camici monouso, garantire l’erogazione del servizio diventa sempre più complicato o quasi impossibile. Le famiglie sono costrette a rinunciare perché sanno che gli operatori usano sempre la stessa mascherina da giorni.
E’ inacettabile la mancanza di  indicazioni chiare ed interventi dell’amministrazione Coppola in merito. Chiediamo, dunque, che vengano prese nell’immediato delle misure straordinarie a tutela e a supporto delle famiglie e dei soggetti più fragili.
Ricordiamo che l’assistenza domiciliare rientra nelle attività che non possono essere sospese  ma dovranno essere effettuate rispettando tutte le indicazioni emanate in merito. Occorre un intervento urgente per integrare e rimodulare i servizi domiciliari resi ai cittadini come sta avvenendo in molti altri comuni.
Bisogna garantire assistenza e futuro a tutti. Basta parole, vogliamo vedere i fatti, vogliamo vedere questa amministrazione scendere in campo, vogliamo vedere concretamentel’etica e la responsabilità di chi sta governando Nettuno.
Lasciate stare i selfie.. almeno per questo periodo. #Nondimentichiamonessuno”. Così in una nota stampa i consiglieri di opposizione Mancini e Sanetti.
C’è da dire che le mascherine e i presidi sanitari di sicurezza sono ormai introvabili ovunque e che le Amministrazioni, come tutti i cittadini, fanno fatica a reperirle nonostante i grandi sforzi.