Home Politica I consiglieri Mancini e Sanetti: “Spese folli per un Natale spoglio”

I consiglieri Mancini e Sanetti: “Spese folli per un Natale spoglio”

896

“Questa Amministrazione Comunale di centro destra, ancora una volta a distanza di sei mesi dal suo insediamento, non si smentisce neanche per l’organizzazione del Natale a Nettuno. Colleziona primati di spesa corrente, centinaia di migliaia di euro di soldi pubblici, senza alcun risultato tangibile, visibile e utile al rilancio socio-economico della Città”. Lo scrivono in una nota stampa i consiglieri comunali di opposizione Daniele Mancini e Simona Sanetti. 
“Il centro città l’8 dicembre, è l’immagine concreta, il vero volto della totale approssimazione amministrativa, della mancanza di capacità di pianificazione e programmazione gestionale di chi oggi governa Nettuno. Ci domandiamo se sia inadeguatezza al ruolo o una ‘tecnica politica’ che in nome dell’’urgenza’, dopo aver avuto sei mesi di tempo appunto, ricorre ad affidamenti diretti per decine, centinaia di migliaia di euro, con inconfutabili e visibili squilibri tra costi e benefici per i nettunesi. Dov’è il bene di Nettuno? Eppure vi abbiamo dimostrato cosa significa volere il bene della nostra città, basta confrontare le foto del ‘nostro’ Natale. Auguri”.