Home Politica Il “laboratorio di Buona politica” di Nettuno in Regione Lazio

Il “laboratorio di Buona politica” di Nettuno in Regione Lazio

251

Il “Laboratorio di Buona Politica“ di Nettuno era oggi in Regione Lazio, con Paolo Gatti. “Siamo un gruppo di persone unite tra loro dallo stesso scopo: fare il bene di Nettuno, della città in cui siamo nati – ci spiega Gatti – oggi, a tal proposito, ci siamo recati in Regione Lazio per chiedere maggiore attenzione al nostro territorio, che presenta criticità e problematiche importanti. Il nostro non è un gruppo che nasce e muore durante le campagne elettorali, il nostro intento è aggregare persone che abbiamo gli stessi obiettivi, ovvero far crescere Nettuno, dargli una identità, migliorare la città e non usarla per gli scopi personali”. La città di Nettuno, come continua a spiegare Gatti: ”ha bisogno di darsi una identità definita. Noi siamo ben felici di avere come sindaco Sandro Coppola, una persona che stimiamo moltissimo e che ama come noi Nettuno. Siamo sicuri – continua – che il suo intento, come il nostro, sia quello di valorizzare il territorio, creare posti di lavoro, dare maggiori opportunità economiche alle attività commerciali che oggi sono la linfa vitale della città e devono prosperare ed aumentare”.
Nettuno ha tante potenzialità, il “Laboratorio di Buona Politica“ è determinato a evidenziarle una ad una: “noi amiamo ciò che possediamo – conclude Gatti- e questo amore va trasmesso ai suoi abitanti, ai turisti, a tutti coloro che visitano Nettuno e soprattutto ai nostri figli”.