Home Politica Crisi Nettuno – Eufemi perde il posto nel consiglio Metropolitano

Crisi Nettuno – Eufemi perde il posto nel consiglio Metropolitano

591

Cade l’amministrazione comunale di Nettuno, e ad esultare più di tutti potrebbe essere il sindaco di Guidonia Montecelio Eligio Rubeis. Con lo scioglimento dell’amministrazione litoranea guidata da Alessio Chiavetta vanno a decadere tutti i consiglieri, tra i quali Carlo Eufemi (eletto nelle liste di Forza Italia), tra i firmatari delle dimissioni per sfiduciare il sindaco. Proprio il sindaco di Guidonia alle elezioni dello scorso 5 ottobre risultò il primo dei non eletti nella lista di Forza Italia. Uno scenario che adesso potrebbe essere ribaltato visto che Eufemi da Nettuno non farà più parte del Consiglio, e quindi dovrà lasciare il posto da consigliere nei nuovi enti territoriali che hanno sostituito la Provincia, facendo scattare in automatico il seggio a favore del primo dei non eletti.