Home Politica Firmato il contratto dei dipendenti di Nettuno, la Cisl: “Grazie all’Amministrazione”

Firmato il contratto dei dipendenti di Nettuno, la Cisl: “Grazie all’Amministrazione”

310
Il Comune di Nettuno

Nei giorni scorsi presso la sede del Comune di Nettuno è stato sottoscritto il nuovo contratto collettivo integrativo del personale comunale. Un contratto reso possibile grazie agli indirizzi del Sindaco Alessandro Coppola e dell’Assessore al Personale e Polizia Locale Dott. Marco Roda, alla conduzione delle trattative e dei numerosi tavoli tecnici da parte del Segretario Generale Tullio Di Ascenzi e la piena collaborazione propositiva delle rappresentanze sindacali di CGIL – CISL – UIL e CSA, nonché dell’intera RSU coordinata da Alberto Grilli. Un contratto nuovo, aggiornato agli ultimi orientamenti, che permetterà una migliore erogazione dei servizi ai cittadini ed un benessere organizzativo per i dipendenti del Comune di Nettuno.
Un contratto fortemente voluto da tutte le parti che introduce nuovi istituti contrattuali del contratto nazionale, approvato lo scorso anno, e che porterà certamente alla migliore organizzazione dell’ente incentrata sulla performance organizzativa ed individuale dei propri dipendenti.

“Definite in maniera dettagliata le norme sulle relazioni sindacali, sui diritti e gli obblighi dei dipendenti, disposizioni sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sulla formazione e aggiornamento del personale, sulle politiche degli orari di lavoro, sull’utilizzo delle risorse decentrate e sulle risorse aggiuntive previste dalle specifiche disposizioni di legge, introduzione delle nuove indennità, principi generali per le progressioni economiche orizzontali e verticali, specifica sezione per la Polizia Locale, smart working e telelavoro con approvazione di specifico regolamento.

“Tutte le parti sia pubblica che sindacale si dichiarano molto soddisfatte per l’ottimo lavoro di squadra svolto, certi di aver realizzato uno strumento contrattuale agile che permetterà la migliore organizzazione improntata alla soddisfazione dei cittadini e conseguentemente dei dipendenti del Comune di Nettuno. “Esprimo un sentito ringraziamento all’amministrazione comunale di Nettuno rappresentata dal Sindaco Coppola e dall’Assessore Roda ed al segretario generale Di Ascenzi – ha detto Michele Marocco Responsabile Dipartimento Funzioni Locali CISL FP Lazio – che hanno compreso la grande opportunità di arrivare celermente alla definizione di un contratto integrativo completamente condiviso articolo per articolo con le rappresentanze sindacali tutte. Un lungo lavoro portato a termine grazie all’azione propositiva dei sindacati ed all’applicazione anche dei nuovi orientamenti giurisprudenziali. Siamo impegnati in questi giorni in un’azione energica presso tutti gli enti locali per arrivare a sottoscrivere il maggior numero possibile di contratti integrativi di secondo livello, per dare maggiori garanzie all’erogazione ed al miglioramnto dei servizi ai cittadini ed il giusto riconoscimento ai dipendenti comunali, prima linea assoluta nei rapporti con l’utenza”.