Home Politica Anzio – Bando rifiuti, il Pd chiede la verifica della commissione giudicatrice

Anzio – Bando rifiuti, il Pd chiede la verifica della commissione giudicatrice

388

Il gruppo del Pd di Anzio ha chiesto al segretario generale Pompeo Savarino, delegato all’anticorruzione, la verifica della regolarità nella nomina della commissione giudicatrice della gara per l’affidamento del servizio di igiene urbana, per 5 anni, e per l’importo complessivo di 35 milioni di euro. La richiesta del Pd è legata sia alla lettera della Prefettura che certificava la carenza dei requisiti antimafia sia al bando mense, la cui aggiudicazione è già stata dichiarata illegittima dall’Autorità anticorruzione.