Home Politica Verde incolto nelle scuole di Nettuno, l’interrogazione di Dell’Uomo

Verde incolto nelle scuole di Nettuno, l’interrogazione di Dell’Uomo

Il consigliere comunale di opposizione in consiglio comunale a Nettuno Claudio Dell'Uomo interroga l'assessore Guido Fiorillo sulla questione verde pubblico.

869

Il consigliere comunale di opposizione in consiglio comunale a Nettuno Claudio Dell’Uomo interroga l’assessore Guido Fiorillo sulla questione verde pubblico. “Perché – ha chiesto – il comune senza avere titolo ha pulito i giardini del presidio mentre ci sono sette o otto scuole che hanno il verde incolto? Il Presidio non curato era un fatto che gridava vendetta, ma le scuole devono venire prima perché ci possono essere pulci e zecche nel verde”. “Abbiamo pulito i giardini del Presidio in base da un accordo con la Gurdia di Finanza – ha replicato Fiorillo – lo abbiamo atto per prevenire ogni possibile problema ambientale in un’area che non veniva bonificata da 15 anni. Questo non ha tolto nulla al servizio di pulizia delle scuole che è calendarizzato dalla Poseidon. Si è trattato di un servizio straordinario, certo nelle scuole capita che l’erba ricresca, ma si tratta di pochi giorni prima del nuovo sfalcio. Bisogna invece stare attenti a parlare di pulci e zecche, le scuole sono pulite e non ci sono questi rischi”. Il consigliere Dell’Uomo si è dichiarato insoddisfatto. “Non si tratta di pochi giorni – ha concluso – forse la Poseidon fa troppe cose e ci rimettono le scuole”.