Home Politica Polemica in Fratelli d’Italia, Alessandro Mauro: “Non ho incarichi a Nettuno”

Polemica in Fratelli d’Italia, Alessandro Mauro: “Non ho incarichi a Nettuno”

Dopo la disputa tra i circoli nettunesi di Fratelli d'Italia, interviene per chiarire la sua posizione Alessandro Mauro

1299
Alessandro Mauro

Interviene sulla disputa nata questa mattina all’interno dei circoli che fanno riferimento al partito di Fratelli d’Italia a Nettuno, Alessandro Mauro. Due prese di posizione ben diverse sono state prese in merito all’ordinanza sindacale di Angelo Casto sulla chiusura anticipata dei locali del Borgo Medievale, aspramente criticata da Antonio Mellone, e sostenuta, invece, da Danilo Conversi. Da qui la discussione si è spostata su chi avesse o meno il titolo di segretario cittadino del partito con Conversi che ha “disconosciuto” Mellone indicando Alessandro Mauro come unico portavoce e segretario a Nettuno e proprio Mauro, raggiunto dalla nostra redazione, ha chiarito la sua posizione.

Non ho nessun incarico di Fratelli d’Italia a Nettuno – ha detto – sono membro dell’esecutivo provinciale. Il mio ultimo incarico a Nettuno è stato quello di coordinatore dei circoli in riferimento alle ultime elezioni e si è esaurito con la fine della tornata elettorale. A Nettuno – chiarisce Mauro – esistono quattro circoli di Fratelli d’Italia completamente autonomi tra di loro. Uno che fa riferimento a Mellone, uno che fa riferimento a Conversi e Verdolino, uno a Cesarini e un altro a Loria”.