Home Politica Nettuno – Migranti alla Verdiana, Dell’Uomo: “Siamo pronti a dare battaglia”

Nettuno – Migranti alla Verdiana, Dell’Uomo: “Siamo pronti a dare battaglia”

4308
Il consigliere comunale Claudio Dell'Uomo

Il consigliere comunale di opposizione Claudio Dell’Uomo prende posizione sul possibile arrivo di Nuovi migranti a Nettuno. “Sono incredulo del fatto che la Prefettura di Roma possa anche solo pensare di imporre ad un solo quartiere, quello di Tre Cancelli – dice Dell’Uomo – la presenza di ben due centri migranti, tra l’altro entrambi inadeguati a dare ospitalità a questi cittadini. Già è vergognoso che ci sia una struttura praticamente all’interno di una zona commerciale, la città artigiana, con evidenti carenze strutturali, senza alcun collegamento con la città in cui sono state stipate oltre 100 persone che ogni sera sono a rischio della vita quando percorrono a piedi o in bicicletta la strada dal centro al luogo in cui dormono, ora pensare di inviare altre 50 persone alla Verdiana è inaccettabile. Anche perché – sottolinea Dell’Uomo – un km più avanti al centro individuato alla Verdiana, nel comune di Latina, c’è un altro Cara che ospita altri 60 migranti, troppi per un’area di medie dimensioni e senza un vero centro. Siamo pronti a dare battaglia affinché la Prefettura non si renda protagonista di questo ennesimo sopruso nei confronti, sia nei confronti dei cittadini della zona che dei migranti, che sarebbero praticamente reclusi in una zona priva di servizi essenziali. Che poi si pensi di portare i servizi alla Verdiana, dall’acqua alle fogne, fino all’illuminazione e all’asfalto delle strade per fare posto ai migranti mentre i residenti attendono da anni interventi di minima manutenzione è un vero insulto per chi alla Verdiana ci vive e paga le tasse”.