Home Politica Cavalieri al merito nasce la sezione di Anzio e Nettuno

Cavalieri al merito nasce la sezione di Anzio e Nettuno

495

ldr_4687-copyDomenica, 24 ottobre, nella splendida cornice di Villa Sarsina ad Anzio, si è tenuto il Congresso Costituente della Sezione Territoriale Anzio/Nettuno dell’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana.

Prima dell’inizio dei lavori, il vice Sindaco di Anzio, Giorgio Zucchini, ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale, ricordando come nell’aprile del 2014, negli stessi locali si tenne l’Assemblea Costituente dell’Associazione, con la partecipazione di circa 80 Soci che, nel frattempo, sono diventati circa 1.500 in tutte le Regioni d’Italia ed in ben 9 Delegazioni Estere (Albania, Argentina, Germania, Libano, Malta, Portogallo, Spagna, Svizzera e Stati Uniti d’America), dove il sodalizio è rappresentato da propri Delegati accreditati presso le rispettive Ambasciate. Ha presieduto la riunione il Delegato Regionale Lazio, Cavalier Domenico Garofalo, che ha poi dato la parola al Presidente Nazionale, Cavalier  Tommaso Bove, per un breve saluto agli Associati.

Al termine del Congresso, sono risultati eletti:

Cav. Michele Miceli, di Nettuno: Presidente

Uff. Liliana Spinelli, di Anzio: Vice Presidente

Cav. Arnaldo Albini, di Nettuno: Segretario

Uff. Giuseppe Laporta, di Anzio: Consigliere

Cav. Rinaldo Combi, di Nettuno: Consigliere

Cav. Carlo Settimelli, di Anzio: Consigliere

ldr_4733-copyL’Associazione dei Cavalieri al Merito, attraverso la costituzione della Sezione Anzio/Nettuno, tra l’altro, si pone a disposizione delle Amministrazioni Comunali delle due Città, cui intende offrire – volontariamente e gratuitamente – qualsiasi forma di collaborazione che dovesse essere da loro richiesta, anche nella considerazione che tra i suoi aderenti possono vantarsi diverse professionalità e competenze, acquisite in anni e anni di impegno in molteplici campi, dalla sicurezza alla scuola, dal sociale, al volontariato.