Home Politica Anzio – Crediti della Serenissima sul comune, le verifiche di Maranesi

Anzio – Crediti della Serenissima sul comune, le verifiche di Maranesi

530

“Bene ha fatto il Segretario del P.S.D.I. e mio amico Paride Tulli a rivolgersi alla Procura Generale della Corte dei Conti per chiedere alla giustizia amministrativa di accertare eventuali responsabilità in riferimento al decreto ingiuntivo con pignoramento dei conti correnti del Comune di Anzio, che la soc. Serenissima Ristorazione S.p.A. ha  intentato nei giorni scorsi”. È quanto scrive il consigliere comunale di Anzio Marco Maranesi del movimento “Liberi di cambiare” relativamente ai crediti maturati dalla società che si occupava di preparare i pasti nelle mense scolastiche. Una somma che tra fatture non pagate, ritardi e interessi ammonta a circa 80000 euro.

Maranesi assicura che verificherà di persona se all’epoca dei fatti il comune di Anzio era effettivamente in grado di onorare i pagamenti all’interno dei termini temporali pattuiti o se si sia verificata qualche negligenza.

(di Daniele Mancin)