Home Politica Nettuno – Opere incompiute, Eufemi scrive al Commissario

Nettuno – Opere incompiute, Eufemi scrive al Commissario

664
Carlo Eufemi

E’ stata inviata dal candidato a Sindaco Carlo Eufemi al Commissario Prefettizio del Comune di Nettuno Raffaella Moscarella, al Dirigente Area Tecnica Benedetto Sajeva e al Comandante della Polizia locale Antonio Arancio una lettera che ha per oggetto la messa in sicurezza cantieri opere incompiute. “Ho preso conoscenza- scrive Eufemi – tramite un servizio di una rete TV locale, che una troupe televisiva ha potuto accedere senza alcun problema all’interno dei cantieri della Piscina e del Teatro Comunali documentando lo stato di abbandono e di degrado esistenti ed evidenziando altresì la pericolosità che potrebbero rappresentare per le persone libere di accedervi. Come ogni cittadino, altresì, sono indignato che opere in corso per le quali sono stati spesi milioni di euro di soldi pubblici, versino in condizioni di abbandono totale e rischino di andare in definitiva malora. Sollecito perciò che tali cantieri vengano immediatamente messi in sicurezza per non mandare definitivamente in malora quanto finora realizzato e per garantire la tutela di cose e persone. Sarebbe auspicabile infine che la cittadinanza fosse messa a conoscenza dello stato amministrativo di tali opere, le ragioni per le quali sono ferme, gli intendimenti che si hanno per poterle sbloccare, le azioni che si intendono porre in atto per evitare che vengano buttati al vento soldi di tutta la collettività”.