Home Politica Nettuno – I 5 stelle: “La Parkroi andava cacciata nel 2014”

Nettuno – I 5 stelle: “La Parkroi andava cacciata nel 2014”

578

E’ stata partecipata la riunione dei Cinque stelle di Lunedì pomeriggio a via Romana, in cui si sarebbe dovuta ufficializzare la candidatura a Sindaco di Angelo Casto. La candidatura resta in realtà sospesa (pare solo per qualche giorno ancora) in attesa che arrivi la certificazione della lista da Milano, ma sembra che ormai la strada sia spianata. E’ stata quindi l’occasione per discutere di uno dei temi caldi della campagna elettorale, il parcheggio di piazzale Berlinguer. Proprio lunedì mattina è stata pubblicata sull’Albo pretorio da determina con cui il Comune ha rescisso il contratto con la Parkroi ma il percorso per arrivare a questo risultato i grillini lo chiedevano da tempo. “Appena si è insediato il Commissario prefettizio – ha detto il consigliere regionale grillino Valentina Corrado – abbiamo inviato una serie di documenti al Comune per sollevare la questione della leggittimità del bando. Ci siamo andati a spulciare gli elenchi dell’Anac e abbiamo scoperto che alcune certificazioni Sua che la ditta aveva in regola al momento dle bando le ha poi perse. C’è stata superficialità da parte dell’Ente che avrebbe dovuto controllare e contesrare la manchevolezza alla ditta”. La Corrado poi fa una battuta proprio sul tempismo del Comune. “Guarda caso – dice – proprio oggi è arrivata la rescissione del contratto (che in realtà risale alla fine di marzo e poco ha a che fare con le certificazioni Sua) ma era una strada percorribile già dal 2014”. “La decisione del Comune va benissimo – sottolinea Angelo Casto – con i nostri documenti vogliamo sostenere il Comune e ridurre al minimo le possibili contestazioni della Ditta”. Infine Casto annuncia l’avvio della campagna elettorale con i banchetti dal prossimo sabato, sempre che, nel rispetto delle regole grilline, sia arrivata l’attesa certificazione.