Home Politica Nettuno – Centinaio: “Chiuso ogni dialogo con Palozzi se non si scusa”

Nettuno – Centinaio: “Chiuso ogni dialogo con Palozzi se non si scusa”

503
Gianmarco Centinaio

“Nei giorni scorsi abbiamo subito una serie di insulti nei confronti del nostro Segretario Matteo  Salvini da parte del coordinatore provinciale di Forza Italia Adiano Palozzi. Soprassediamo sulle dichiarazioni fatte nei confronti del sottoscritto ma denigrare Matteo Salvini non lo accettiamo. Social Network usati come megafoni, feste di partito dove Salvini è stato preso di mira dalla persona di cui sopra. Riprenderemo un dialogo con Forza Italia in provincia di Roma solo quando leggeremo le scuse sincere”. Lo dice il Commissario regionale del Lazio di Noi con Salvini, il Senatore Gianmarco Centinaio intervistato dai giornalisti. La diatriba tra due era nata a seguito della visita del Senatore Centinaio a Nettuno, in cui sosteneva non ci fossero le condizioni per l’unità del centrodestra né nel comune del Tridente (in cui il partito di Salvini sostiene la candidatura di Carlo Eufemi e Forza Italia quella di Rodolfo Turano) né a Roma sul nome di Bertolaso.