Home Politica Nettuno – Chiavetta al vertice sulle Città metropolitane

Nettuno – Chiavetta al vertice sulle Città metropolitane

742

Chiavetta 6Si è tenuto ieri presso l’aula consiliare del Comune di Manziana l’incontro con i cittadini dal titolo “Città Metropolitana: opportunità o minaccia?” a cui hanno partecipato tra gli altri il Presidente dell’Anci Lazio, Alessio Chiavetta, il Sindaco di Bracciano Giuliano Sala e il Sindaco di Manziana Bruno Bruni. L’evento è stato l’occasione per affrontare alcune delle problematiche legate all’approvazione della L. 56/2014 (legge Del Rio) che ha istituito le Città Metropolitana, includendo al suo interno, per quanto riguarda Roma, tutti i Comuni precedentemente inseriti nei confini della Provincia. “Ringrazio sentitamente il Presidente Chiavetta per la sua presenza, che con sorpresa abbiamo scoperto essere anche la sua prima uscita ufficiale come presidente dell’Anci Lazio, e faccio lo stesso con il Sindaco di Bracciano, Giuliano Sala che, nonostante l’influenza, ha voluto dare il suo contributo alla discussione – afferma il Sindaco, Bruno Bruni; l’incontro ha permesso ai cittadini presenti di toccare con mano la complessità della materia: spero che ci siano stati spunti interessanti e che sia emerso con chiarezza quanto, in questa prima fase, sia importante stabilire delle ‘regole del gioco’ chiare che permettano poi una pianificazione ed organizzazione territoriale che non sfoci nell’ennesima corsa contro il tempo priva di programmazione e condivisione con i territori interessati”.
“Ho tenuto a partecipare a questo incontro – ha dichiarato il Presidente dell’Anci Lazio Alessio Chiavetta – perché permette il confronto tra sindaci, amministratori e cittadini sul tema della Città Metropolitana di Roma, una riforma che è ormai una realtà con effetti e conseguenze importanti su tutta quella che era l’area provinciale. Proprio in considerazione di tali effetti, è necessario che sia garantita una reale rappresentatività di tutto il territorio, oggi troppo squilibrata a favore della Capitale, per di più con il Sindaco di Roma che riveste anche il ruolo di Sindaco della Città Metropolitana. Ringrazio pertanto il Sindaco Bruni per l’invito a partecipare a questo incontro: mi impegnerò affinché l’Anci Lazio fornisca assistenza e consulenza ai comuni, soprattutto in considerazione delle modifiche in tema di tributi locali apportate dalla normativa nazionale”. A margine dell’incontro si è parlato anche del recente decreto interministeriale che ha introdotto il pagamento dell’Imu sui terreni agricoli anche per i Comuni che fino al 1 dicembre 2014 erano considerati esenti: il Sindaco Bruni ha formalmente richiesto all’Anci Lazio di muoversi attraverso i propri canali istituzionali, manifestando la protesta del Comune di Manziana che, come altri Comuni, si è trovato dall’oggi al domani, a fine anno, a dovere fare fronte ad ennesimi tagli sui trasferimenti erariali statali ed all’introduzione di ulteriori tasse da fare pagare ai propri cittadini.